Home | DE | IT

Sul Santa Croce

Con la macchina arriviamo a S Vigilo (1201 metri) e all’albergo Pederu (1545 metri). Da qui proseguiamo o sulla larga via o sul ben segnalato sentiero ghiaioso attraverso i grandi prati in pendenza e la valle rocciosa fino al bacino del Piccolo Fanes con le due baite (Rifugio Fanes, 2060 metri;
Rifugio la Lavarella, 2040 metri). Dal Rifugio Lavarella saliamo inizialmente sul sentiero 12 in direzione sud-ovest, per poi oltrepassare i pendii con i larici sempre ad ovest fino al susseguente bacino (2370 metri). In seguito raggiungiamo, tramite il sentiero numero 7, ancora in direzione ovest, la Forcella Santa Croce (2608 metri), attraversando tuttavia i rocciosi pendii grazie ad una salita mediamente ripida. Seguendo la segnaletica del sentiero si svolta a destra sul ripido e roccioso pendio ovest, per salire con media pendenza in direzione nord-ovest fino all’ ultimo tratto della cima.

Una serie di serpentine ci portano fino alla croce di vetta; dalla Malga Fanes Piccola 3 ore e mezza.

Accesso: Pederu (1545 metri)
Itinerario:
7, 11, 13, 12, 7, 7B
Lunghezza itinerario:
12997 m
Dislivello in salita:
1538 m
Dislivello in discesa:
177 m
Tempo di percorrenza:
5 h 10 m
Comune:
Marebbe, La Valle, Badia
Tipo di sentiero:
Sentiero alpinstico facile
Caratteristica:
scale, recinzioni

IVA IT-02610190213
Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti per inviarti pubblicità orientata alle tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso, clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento tranne che al link sopra indicato, acconsenti automaticamente all’uso dei cookie.
OK